Chiudi
Cultura

Progetti dei Rotariani che cambiano la vita a livello locale e internazionale

CASTAGNARO-E-ARDITO

Domani, sabato, a Benevento

Progetti dei Rotariani che cambiano

la vita a livello locale e internazionale

Domani, sabato, 26 novembre, alle ore 9,30, si terrà, nel teatro comunale di Benevento da poco riaperto dopo i lavori di restauro, il Seminario della Rotary Foundation aperto ai Rotariani di tutta la Campania. L’iniziativa è del governatore del Distretto Rotary della Campania, professore Alessandro Castagnaro. Aprirà i lavori Castagnaro, seguiranno gli indirizzi di saluto del sindaco di Benevento, onorevole Clemente Mastella, dell’Arcivescovo di Benevento, monsignor Felice Accrocca, del rettore dell’Unisannio, professore Gerardo Canfora. Per tutta la mattinata si svilupperà un aperto e importante confronto con numerose personalità del mondo rotariano.

La Rotary Foundation, fondata nel 1917, ha speso oltre 4 miliardi di dollari in progetti sostenibili e capaci di cambiare in meglio la qualità della vita. La Fondazione aiuta i soci del Rotary ad avanzare la comprensione internazionale, la buona volontà e la pace migliorando la salute, fornendo un’istruzione di qualità, migliorando l’ambiente e alleviando la povertà. Basti pensare che con soli 60 centesimi di dollaro, è possibile proteggere un bambino dalla polio; con 50 dollari si può fornire acqua pulita per aiutare a prevenire malattie causate da acque infettate; con 500 dollari si può avviare una campagna contro il bullismo e creare un ambiente sicuro per i bambini.

A Benevento, domani, sarà fatto il punto sulle iniziative finora realizzate per venire incontro alle esigenze dei poveri di tutto il mondo e saranno illustrati i progetti di quanti operano nel mondo rotariano nella nostra regione.

Il Governatore professore Alessandro Castagnaro ha affermato: “E’ un momento davvero importante per la vita del nostro Distretto e dei Rotariani della Campania, soprattutto per comprendere quanti e quali progetti sono stati finanziati e quali ulteriori opportunità il Distretto offre. Sarà anche l’occasione per mettere a punto le potenzialità che il Rotary International mette a disposizione di tutti i Rotariani adeguandosi ai tempi che mutano con rapidità estrema. Il Rotary è basato sull’amicizia ma principalmente sui progetti di service che ognuno di noi nei club di appartenenza mette in atto con fattiva e attiva collaborazione. Progetti che domani a Benevento quest’anno muovono dalla filosofia di azione del prendersi cura del territorio”.

Tags : Distretto Rotary della Campaniaprofessore Alessandro Castagnaro
Salvo Ricci

Autore Salvo Ricci