Chiudi

professionisti

AllenatoreEuropa LeagueprofessionistiRomaSport

Mourinho furioso: “Il secondo posto non è un dramma, ma qualcuno gioca con superficialità”

mourinho-furioso:-“il-secondo-posto-non-e-un-dramma,-ma-qualcuno-gioca-con-superficialita”
Al termine della partita pareggiata contro il Servette, il tecnico della Roma José Mourinho ha parlato ai microfoni di Sky Sport: “E’ stata un’occasione importante ma è anche importante l’inizio del secondo tempo. È una cosa che succede spesso. È un peccato che non ci sia una camera vostra all’intervallo perché io martello sempre su questa situazione di entrare nella ripresa contro una squadra che perde 1 a 0, che gioca in casa e che attaccherà sotto i suoi tifosi. È logico che nel secondo tempo c’è questo atteggiamento dell’avversario e noi siamo stati superficiali nel modo di interpretare questi momenti della partita. Ci sono anche giocatori
Leggi
CentrocampistaItaliaprofessionistiSerie ASport

Juventus: le parole di Locatelli dopo il rinnovo

juventus:-le-parole-di-locatelli-dopo-il-rinnovo
Ufficializzato il rinnovo di Manuel Locatelli con la Juventus fino al 2028, il centrocampista ha commentato così sui social:

La Juventus per me è sempre stata casa, sempre stata una questione di famiglia e sempre sarà parte del mio cuore. Sono onorato e molto felice di questo rinnovo. Darò tutto me stesso per questi colori come ho sempre fatto. Storia di un grande Amore. Fino alla fine Forza Juve“.

Leggi
BergamoEuropa LeagueItaliaprofessionistiSport

L’Atalanta vince ed ipoteca la qualificazione

l’atalanta-vince-ed-ipoteca-la-qualificazione
Vittoria di misura dell’Atalanta contro lo Sturm Graz al Gewiss Stadium, nella quarta gara della fase a gironi di Europa League, che vale la certezza della qualificazione.

Dopo un primo tempo complicato, con gli ospiti che mantengono un ritmo molto alto e i nerazzurri che faticano a trovare la giocata con il tempo giusto, nella ripresa decide la sfida una rete di Djimsiti, che in mischia trova la zampata giusta per sbloccare il match.

Leggi
ItaliaprofessionistiSerie CSport

Il punto sulla Serie C: Torres, una cavalcata clamorosa. Salta un’altra panchina

il-punto-sulla-serie-c:-torres,-una-cavalcata-clamorosa.-salta-un’altra-panchina

Prima si poteva pensare a un fuoco di paglia, ora che le vittorie consecutive sono diventate ben sette nelle prime sette partite, bisogna cominciare a pensare che forse la Torres non è una semplice meteora del girone B del campionato di Serie C. Il 2-0 sulla Lucchese, firmato Fischnaller (primo gol a Sassari) e Ruocco, fa riflettere. La squadra di Alfonso Greco, che non subisce gol da 5 partite tra coppa e campionato, sembra avere tutte le carte in regola per durare. Certo, non potrà continuare a questo ritmo, ma presto si capirà bene la dimensione della sorpresa assoluta della Serie C. Sarà il calendario a provvedere a dissipare i dubbi residui: in tre dei prossimi quattro impegni affronteranno Perugia, Pescara e Spal, ossia tre delle favorite di inizio anno. Mi convince poco, sempre nello stesso girone, la scelta di Joe Tacopina di puntare su Leonardo Colucci, che non per caso ha comin

Leggi
BergamoFirenzeprofessionistiSport

Gasperini, le dichiarazioni sugli insulti che il mister dell’Atalanta ha ricevuto dai tifosi della Fiorentina

gasperini,-le-dichiarazioni-sugli-insulti-che-il-mister-dell’atalanta-ha-ricevuto-dai-tifosi-della-fiorentina
Il mister dell’Atalanta Gasperini ha rilasciato delle dichiarazioni dopo la sconfitta dei bergamaschi contro la Fiorentina. Gasperini ha parlato anche degli insulti che ha ricevuto dai tifosi viola durante la gara commentando così:
“Noi e loro giochiamo sempre nella stessa fascia, sei anni su sette è andata bene a noi e capisco la frustrazione della tifoseria viola nel vedersi superare dall’Atalanta. Ci trattano da big, sono gli insulti che ricevono le squadre importanti. Non è piacevole, a volte mi sembra uno stadio di buoi che danno di cornuto all’asino”.
Leggi
AllenatoreItaliaprofessionistiRomaSport

Mourinho: “I giocatori fanno gli allenatori, gli allenatori aiutano i calciatori a migliorare”

mourinho:-“i-giocatori-fanno-gli-allenatori,-gli-allenatori-aiutano-i-calciatori-a-migliorare”
Nel post-partita di RomaEmpoli, Mourinho in conferenza stampa ha commentato la prestazione dei suoi calciatori:

Ho chiesto intensità a inizio partita, sapevo che non avevamo benzina per 90 minuti, questo non mi è dispiaciuto perché mi aspettavo un calo di tensione, ma quando succede non deve calare la concentrazione. C’erano 5 giocatori nuovi che

Leggi
ItaliaprofessionistiSerie ASport

Milam , alle radici di una debacle. Juve, può essere l’anno della rinascita

milam-,-alle-radici-di-una-debacle.-juve,-puo-essere-l’anno-della-rinascita

Ci sono quattro gol di differenza fra Inter e Milan? Se guardiamo il derby di sabato sì, se guardiamo uno ad uno i giocatori delle due rose proprio no. Stefano Pioli fa bene a dire che il Milan lotterà per il traguardo massimo, perché la campagna acquisti estiva, in tutta onestà, a chi scrive era ed è piaciuta molto. Certo, si può sempre fare di più, ma quello che offre il parco giocatori rossonero è difficile trovarlo altrove, per varietà, forza fisica e tecnica. E allora perché l’Inter domina, passeggia, segna cinque gol, si permette pure il lusso di sfottere i cugini (vedi Frattesi)? Innanzitutto perchè ha cambiato meno, poi perché ha un canovaccio che è stato appena corretto e non certo stravolto e poi perché l’atteggiamento è ben diverso a quello del Milan nella stracittadina. Nei derby bisogna scendere in campo con l’obiettivo di sbranare gli avversari, l’Inter

Leggi
ItaliaprofessionistiRomaSerie ASport

Riscatto Roma: contro l’Empoli arriva la prima vittoria

riscatto-roma:-contro-l’empoli-arriva-la-prima-vittoria
Nella quarta giornata di campionato la Roma ospita all’Olimpico l’Empoli.  

Al primo affondo la Roma crossa in area con Kristensen, Walukiewicz controlla la palla di mano e Sacchi senza alcun dubbio fischia calcio di rigore. Dal dischetto Dybala porta in vantaggio i giallorossi. La partita è in discesa per la Roma e dopo cinque minuti trova il raddoppio con Sanches che di testa manda la palla in rete. Al 18’ occasione per la Roma con Paredes, che direttamente da

Leggi
ItaliaprofessionistiSport

Milan, il giorno dopo la disfatta nel derby: colloquio tra dirigenza e Pioli

milan,-il-giorno-dopo-la-disfatta-nel-derby:-colloquio-tra-dirigenza-e-pioli

Sono ore di riflessione in casa Milan dopo la pesante batosta rimediata nel derby ieri contro l’Inter, ma anche di allenamento. Stamattina i rossoneri si sono ritrovati in campo: a Milano c’è anche la dirigenza del Diavolo. In programma un incontro al termine della seduta con l’allenatore Stefano Pioli per analizzare meglio la sconfitta di ieri in ogni sua sfaccettatura.

Leggi
1 2 3 106
Page 1 of 106