Chiudi
senza-nome

Il meteo instabile rovina il ponte del 2 giugno

il-meteo-instabile-rovina-il-ponte-del-2-giugno

AGI – Con il primo giorno di giugno inizia l’estate meteorologica, per la stagione astronomica occorrerà invece attendere il giorno del solstizio del prossimo 21 giugno. Le condizioni meteo, in questo avvio d’estate, che saranno decisamente instabili a causa soprattutto dei massimi dell’alta pressione ancora posizionati tra Islanda e Isole Britanniche.

Il Mediterraneo resterà dunque in balia di correnti più fresche in quota le quali porteranno molti acquazzoni e temporali in Italia. Gli ultimi aggiornamenti del Centro Meteo Italiano confermano così un Ponte del 2 giugno all’insegna dell’instabilità, con fenomeni prima sulle zone interne del centro-sud e poi anche al nord, specie sul finire del weekend.

Poche variazioni anche nella prima parte della prossima settimana con temperature che si manterranno in linea con le medie del periodo

Le previsioni per giovedì 1 giugno

Nord

Al mattino prevalenza di cieli soleggiati. Al pomeriggio instabilità con piovaschi su rilievi alpini e Liguria, asciutto altrove con cieli sereni. In serata residue piogge sull’arco alpino, sereno o poco nuvoloso.

Centro

Al mattino cieli sereni o poco nuvolosi. Al pomeriggio instabile con acquazzoni e temporali lungo i settori appenninici, con fenomeni in sconfinamento sulle coste del Lazio. In serata e in nottata tempo in miglioramento con cieli poco o irregolarmente nuvolosi.

Sud e isole

Tempo in prevalenza asciutto al mattino con cieli poco o irregolarmente nuvolosi, qualche piovasco atteso sul Cagliaritano. Al pomeriggio attesi temporali diffusi sulle regioni tirreniche, Molise e isole maggiori. In serata residue piogge tra Campania, Basilicata e Sardegna, tempo in generale miglioramento con nuvolosità alta in transito. Temperature minime stazionarie o in generale lieve diminuzione, massime in rialzo al centro-nord, stabili o in lieve calo al sud. 

Le previsioni per venerdì 2 giugno

Nord

Al mattino tempo stabile con cieli sereni o poco nuvolosi, maggiori addensamenti sulle Alpi. Al pomeriggio instabilità in aumento con acquazzoni e temporali su Alpi e Appennini e in locale sconfinamento verso la Pianura Padana. In serata ancora delle piogge residue sparse, migliora nella notte.

Centro

Al mattino tempo stabile con cieli sereni o poco nuvolosi. Al pomeriggio instabilità in aumento con acquazzoni e temporali in rapido sviluppo su settori appenninici e in sconfinamento sul versante tirrenico, fino alle coste sul Lazio. In serata tempo in miglioramento con cieli poco nuvolosi e locali addensamenti sui settori appenninici.

Sud e Isole

Tempo in prevalenza asciutto al mattino con cieli sereni o poco nuvolosi. Al pomeriggio attesi acquazzoni e locali temporali lungo l’Appennino con sconfinamenti sulle regioni tirreniche e nelle zone interne delle isole maggiori, asciutto altrove. In serata fenomeni in esaurimento con nuvolosità e schiarite. Temperature minime in aumento al centro-nord e stabili o in lieve calo al sud e sulle isole, massime in generale aumento. 

Redazione

Autore Redazione