Chiudi
Libri

Donare a se stessi, il racconto dell’adozione nel libro di Attilio Pellecchia “Da figlio a padre”

da padre a figlio attilio pellecchia adozione _n

La costante ricerca di un figlio che non arriva, la coraggiosa scelta dell’adozione, il percorso estremamente complesso anche dal punto di vista emotivo, che passa attraverso indecisioni ed ostacoli, difficoltà burocratiche (decisamente troppe, tra l’altro) ed empatiche, Ci vorranno molto tempo, molto coraggio e molta pazienza prima che la nuova famiglia si formi completamente, ma proprio quando la porta sembra finalmente spalancata, un ultimo colpo di coda della vita porta via il sorriso a Claudio, almeno per un istante!
Un percorso meravigliosamente difficile, in cui la volontà non dovrebbe vacillare, dovrebbe al massimo vibrare o tremare per la paura di non riuscire. Adottare un bambino è donare a se stessi e a un bambino una complicata, straordinaria e meravigliosa opportunità. Meravigliosa per la vita dei genitori adottivi, che si compie e si qualifica, meravigliosa per il bambino che ha l’opportunità di rinascere a una nuova vita.

DA FIGLIO A PADRE, il libro di Attilio Pellecchia, Europa Edizioni.

Sabato 21 aprile alle ore 19.00 l’autore presenterà il suo primo romanzo in cui ha utilizzato al meglio la sua esperienza di figlio e di padre.
A coordinare la serata ci sarà il giornalista Pierluigi Fiorenza, con la partecipazione straordinaria di Rosario Pellecchia da Radio 105.
Al termine della serata firma copie libro.
INGRESSO GRATUITO.

Salvo Ricci

Autore Salvo Ricci