Chiudi
Sport

Juve Stabia – Catania, le vespe passano la prima fase Play-Off

JUVE STABIA (4-3-3) Russo – Cancellotti – Liviero – Capodaglio – Kanoutè – Matute – Camigliano – Morero – Lisi – Mastalli – Ripa

CATANIA(4-3-3) Pisseri – Bucolo – Scoppa – Sala – Pozzebon – Marchese – Djordjevic – Di Grazia – Parisi – Mazzarani – Manneh

PRIMO TEMPO

La prima gara dei playoff di Lega Pro per la Juve Stabia è in casa con il Catania e già dai primi minuti la buon resa di gioco dei gialloblu fa ben sperare. La superiorità della squadra di casa è piuttosto evidente, quanto il desiderio di portare a casa la vittoria senza volersi accontentare nemmeno del pareggio. L’impresa viene semplificata al 30′ quando Parisi viene espulso per doppia ammonizione lasciando gli avversari in dieci uomini. Nonostante tutto il risultato non sembra volersi sbloccare nemmeno al 43′ quando Ripa sfodera una sforbiciata che però viene deviata in angolo proprio dall’ex gialloblu Pisseri.

SECONDO TEMPO

La seconda frazione di gioco risulta essere meno affascinante della prima, la prima vera azione interessante si svolge al 66′ quando, ancora una volta Ripa, mette la palla alle spalle di Pisseri ma la rete viene annullata per un fallo di mano. Poi è la volta del Catania che al 70′ approfitta di un errore di Kanoutè permette il contropiede di Đorđević che non finalizza per poco. Altra azione importante al 73′, con tre tocchi tra Ripa, Lisi e Kanoutè, l’esterno stabiese viene poi anticipato a mezzo metro dalla linea di porta. L’azione sembra ripetersi poco dopo quando Ripa mette a lato di poco. La partita finisce a reti inviolate con il forte rammarico, da parte della Juve Stabia, di non aver concluso con una vittoria il passaggio del turno.
Cronaca a cura di Salvatore Ricci
La Fotogallery del match a cura di Andrea Gulì

 

Tags : CataniaJuveStabialega proPlay Off