Chiudi
senza-nome

Progetto Giovani, concluso il primo raduno della nuova Under 15 sperimentale

progetto-giovani,-concluso-il-primo-raduno-della-nuova-under-15-sperimentale

Il talento va incoraggiato e coltivato, soprattutto dove è più difficile individuarlo. E’ il messaggio lanciato dalla Lega Nazionale Dilettanti dal primo raduno dell’Under 15 sperimentale a Roma, dove circa cento calciatori nati tra luglio e dicembre 2008 sono arrivati da ogni regione d’Italia per la nuova scommessa della LND legata allo scouting.

Tante le attività svolte negli ultimi due giorni al CPO “Giulio Onesti”, tra allenamenti, riunioni tecniche e analisi accurate dei dati che hanno spinto la base del calcio ad allargare la ricerca dei giovani più interessanti dei campionati dilettantistici ad una specifica fascia d’età, quella del secondo semestre.  “Il senso è che non dobbiamo lasciare nulla di intentato – ha riassunto brevemente Ettore Pellizzari, consulente della presidenza circa l’area delle

la Redazione

Autore la Redazione