Chiudi
Musica

Roberto Benigni ospite a Sanremo 2020: l’annuncio da Fabio Fazio

roberto benigni

A grande richiesta Roberto Benigni tornerà sul prestigioso palco dell’Ariston per la 70esima edizione del Festival di Sanremo. Ad annunciarlo è stato lo stesso attore che ha fatto dell’ironia sul direttore artistico di questa edizione, Amadeus. In passato tutti ricordano gli scherzi e le gag comiche che l’attore inscenò sul palco con l’allora conduttore Pippo Baudo, farà lo stesso anche con Amadeus?

“Dopo Pinocchio, Sanremo è un’altra fiaba”, ha detto con gioia l’attore che da poco ha ricoperto il ruolo di mastro Geppetto nel film di Matteo Garrone sul famoso burattino di legno.

“Sarà un Sanremo straordinario”, ha continuato Benigni, ospite a Che tempo Che fa.

 L’ultima partecipazione di Benigni al Festival risale ad 8 anni fa, quando arrivò alla kermesse su un cavallo bianco e intonando l’inno di Mameli. Di certo però la sua partecipazione più memorabile è stata quella del 2002, quando “toccò” un imbarazzato Pippo Baudo difronte a centinaia di telespettatori. “Ragazzi i capelli sono veri, è il pisello che è finto“, disse l’attore tra le risate del pubblico. Nonostante le sue apparizioni in tv siano piuttosto sporadiche, Benigni resta uno degli attori più amati da grandi e piccini: tanti i capolavori a cui ha preso parte e per cui si è guadagnato anche l’ambita statuetta dell’Oscar nel 1999 (con La vita è bella).
Tags : amedeusfabio fazioospiteroberto benignisanremo 2020