Chiudi
Cultura

Oasi San Francesco, un’eccellenza meridionale ha ospitato il convegno “Evoluzione della vita”

Castellammare – sabato 9 novembre. L’Oasi San Francesco, tra l’eccellenze meridionali ha ospitato il convegno accreditato scientifico sull’ ‘evoluzione della vita’ . Un evento nato con il patrocinio del Ministero della Salute, della Regione Campania e del Comune di Castellammare di Stabia.

Un evento che ha posto la sua attenzione sulla longevità, l’evoluzione della vita, sulle problematiche e le risorse relativamente alla famiglia o ad una struttura che ospita persone anziane. Il fenomeno dell’invecchiamento trascina con sé condizioni età-correlate caratterizzate da un aumento di condizioni patologie cronico – degenerative e un crescente numero di soggetti con disabilità nelle attività di vita quotidiana.

Soddisfatto l’amministratore Dott. Carmine Boffardi di una realtà che ha possibilità di ospitare, organizzare eventi e convegni come questi ed essere apprezzato da personaggi illustri nell’ambito socio-sanitario. Una risorsa importante per la città, un centro di eccellenza e fiore all’occhiello del nostro territorio in campo di RSA. Una struttura che tende sempre a valorizzare il territorio e ad esprimere alti contenuti scientifici.

La gestione dei pazienti affetti da malattie croniche – per definizione incurabili – rappresenta il maggior capitolo di spesa dei sistemi sanitari nazionali dei Paesi industrializzati.
Ciò fa riflettere sulla necessità di un cambio di paradigma, da parte del personale sanitario e amministrativo, nei confronti della presa in carico dei malati affetti da malattia cronica e dei risultati raggiungibili.
L’obiettivo primario di ogni sistema sociosanitario dovrebbe essere quello di massimizzare il benessere del paziente, soprattutto in quelle situazioni in cui la qualità della vita rappresenta un valore primario e, nello stesso tempo, è particolarmente a rischio, come nei pazienti ricoverati nelle residenze sanitarie assistenziali (RSA).

 

Il programma della Giornata – 9/11/2019

h 08.30 / 09.00 Saluti Autorità
Francesco ALFANO – S. E. R.ma Arcivescovo Sorrento/C.Mare di Stabia
Gaetano CIMMINO – Sindaco Castellammare di Stabia
Gennaro SOSTO – Direttore Generale ASL NA3 Sud
Gaetano D’ONOFRIO – Direttore Sanitario ASL NA3 Sud
Carolina PELUSO – Direttore Distretto 53 ASL NA3 Sud
Antonella ESPOSITO – Assessore alle politiche sociali
Rosalba TUFANO – Prof. Ordinario Anestesia e Rianimazione Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Napoli “Federico II”
Carmine BOFFARDI – Amministratore Unico RSA Oasi S.Francesco
Moderatore Nello DE MARTINO Giornalista Telecapri
h 09.00 / 09.40 Anziano: tra invecchiamento di successo e fragilità – Dott. Salvatore Putignano
h 09.40 / 10.20 Anziano: problema o risorsa? E in medicina generale? – Dott. Pasquale Ragone
h 10.20 / 11.00 Coffee break
h 11.00 / 11.40 La terza età tra passato, presente e futuro – Dott. Carlo De la Ville Sur Illon
h 11.40 / 12.20 Sarcopenia nell’anziano – Dott. Vincenzo Zurlo
h 12.20 / 13.00 Decreto 97, assistenza all’anziano, il futuro in Campania – Pres. Mauro Mastroberardino
h 13.00 / 15.00 Light lunch
h 15.00 / 15.30 Il punto di vista dell’anziano in struttura: la disabilità nell’attuale normativa -Renato Apuzzo Ospite Rsa Oasi San Francesco
h 15.30 / 16.00 ADS Amministratore di sostegno – Giudice Tribunale di Napoli Volontaria Giurisdizione
h 16.00 / 16.30 Yoga della risata e longevità: i benefici della risata incondizionata per contrastare l’invecchiamento – Dott.ssa Gabriella FaIELLA
h 16.30 / 17.00 Workshop esperenziale: Yoga della risata per la trasformazione pratica dello stress lavoro-correlato e del Burn-Out – Dott.ssa Gabriella FaIELLA
h 17.00 Questionario di apprendimento e chiusura lavori

Tags : castellammareconvegliodott carmine boffardioasi san francescoregione campaniarsa oasi san francescosalute